E’ tempo di diventare una famiglia normale

Da quando siamo tornati, fin dai primi istanti, io e mia moglie abbiamo capito che, finalmente, la nostra vita quotidiana non sarebbe stata più la stessa.
Anche se già a Lima le cose erano molto diverse, quella situazione era comunque ancora molto artificiale, costruita intorno a Maria per farla abituare alla nostra presenza e per darci modo di imparare ad accudirla senza essere distratti dalle nostre normali attività.
Adesso invece, la casa, il lavoro, gli impegni sociali, i parenti, gli amici … tutto il contesto che avevamo congelato il 3 di gennaio volando a Lima, ci ha violentemente circondato e costretto a riprendere i vecchi ritmi.
Per questo adesso, anche se gradualmente, ricomincierò a lavorare, Laura riprenderà a fare le ripetizioni, ci faremo rivedere in parrocchia, torneremo insomma ad essere una famiglia normale, una famiglia normale con prole.
A questo punto, considerando che nostra figlia non è più interessante di qualsiasi altra bimba di 18 mesi, non crediamo che continuare a scrivere le nostre vicende abbiamo molto senso.
Lasceremo attivo il blog in modo che possa essere visitato e letto anche da chi non ancora non l’ha fatto, per lasciare testimonianza di quello che è stato, per noi, il viaggio più bello della nostra vita.
Qui in fondo troverete i nostri recapiti, se qualcuno volesse scriverci, porci domande o semplicemente salutarci, ne saremmo felici. Auguriamo a tutti voi la stessa piena felicità che stiamo vivendo noi adesso.

Filippo e Laura.

filippo.fiani@gmail.com
laura.debolini.fiani@gmail.com

Filippo Fiani

About Filippo Fiani

il babbo

3 responses to “E’ tempo di diventare una famiglia normale

  1. delpitik

    Bravo comincia a andare a lavorare……padre irresponsabile….
    😀

  2. Kaiu

    ..commovente da morire…più leggo e più mi rendo conto di quanto sia stata fortunata maria a trovare due genitori speciali come voi…
    kiss
    vi voglio bene!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: