Prove di vita qotidiana

Ieri (o oggi, ho un po’ perso la cognizione del tempo) invece della solita passeggiata ai giardini in riva all’oceano abbiamo fatto qualcosa di diverso: siamo andate dalla parrucchiera (peluquera) a tagliare i capelli alla bimba che tanto non vuole essere mai pettinata dalla mamma e da nessun’altro, i capelli sono i suoi e se li pettina da sola!!!! sembra dirci ogni volta che ci avviciniamo con pettine e fermagli….
Così adesso ha un bel taglio a maschietto e dobbiamo dare un premio alla signora che ha avuto una bella pazienza a rincorrere Maria per tutto il negozio cercando di non accecarla con le forbici e di finire il lavoro.
E poi, dato che era una giornata speciale siamo andati anche a cena al ristorante, scegliendo ovviamente uno che avesse una accoglienza opportuna per bambini.
Maria ha reagito veramente bene, sia al buio (non era mai stata fuori la notte) sia all’ambiente strano dove l’avevamo portata, ha gradito lomo alla parilla e papas fritas (vitello alla griglia e patatine fritte) e adesso dorme felice.
Così, se qualcuno ci vuole invitare a cena quando torniamo vi garantiamo una bambina educata, che mangia di tutto e non sporca neanche tanto… si è solo lavata le mani nel bicchiere della mamma!!!

P.S.
Ho detto che non sporca, e non che non SI sporca. Quando cerca di mangiare da sola si riduce sempre in questo modo :
Lima 16-01-09 003

Laura Debolini

About Laura Debolini

la mamma

One response to “Prove di vita qotidiana

  1. Zii Francesco e Cristina & Cuginetta Matilde

    Non facciamo discussioni inutili per primi verrete da noi così Matilde guarda e impara come si fa a mangiare in 3 secondi e 07 invece che in 3 quarti d’ora e 07!!
    Un abbraccio grande, spero per voi che riusciate a tornare presto!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: